Loquis: Basilica di San Paolo

Scarica Loquis!

Basilica di San Paolo

  loquis

Pubblicato:  2020-05-04 15:41:00

  Discovery

E' un luogo di culto ubicato in piazza San Paolo nella città di Palazzolo Acreide. È la più importante delle chiese cittadine, appartenente all'arcidiocesi di Siracusa. Il tempio fu edificato sull'area che occupava la primitiva chiesa di Santa Sofia. Quest'ultima fu concessa ai confrati a patto che mantenessero, nella nuova costruzione, un ambiente con altare dedicato alla santa. L'edificio era in parte perfezionato nel 1657, anno in cui fu intronizzato il simulacro di San Paolo. In età borbonica la città è suddivisa in contrade cui fanno capo altrettante chiese (dedicate rispettivamente a San Paolo, San Sebastiano, San Michele, Sant'Antonio). La chiesa di San Paolo aveva supremazia su tutte. Una gradinata a rampa unica di 11 gradini raccorda il piano stradale con il sagrato su cui insistono i tre archi del portico o pronao d'accesso alla basilica. Atri sei gradini attraverso il solo varco centrale permettono l'accesso al vestibolo, le arcate minori laterali presentano balaustre in pietra. La suggestiva facciata barocca è opera del netino Vincenzo Sinatra, ripartita su tre ordini divisi in tre corpi al primo livello, un unico corpo centrale per i restanti livelli caratterizzati da volumetrie via via decrescenti. Elaborati cornicioni e marcapiano dalle ricche modanature separano i livelli, ringhiere in ferro battuto proteggono i rispettivi camminamenti. Impianto basilicale a tre navate ripartite da pilastri, due absidi laterali che racchiudono le due navate minori, lungo le pareti e nei vari ambienti sono addossati undici altari, di cui due ubicati nelle cappelle laterali.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta