Loquis: Borgata Laurentina

Scarica Loquis!

Borgata Laurentina

  RerumRomanarum

Pubblicato:  2019-09-17 10:32:00

  Rerum Romanarum

EMBED CODE

Sorgeva lungo la Via Laurentina, nella parte iniziale della strada, in un tratto oggi compreso in parte nel Quartiere Ostiense ed in parte nel Quartiere Ardeatino. Le origini di questa borgata risalgono al 1915, quando in seguito al terremoto della Marsica, numerosi cittadini abruzzesi colpiti dal sisma, si trasferirono a Roma e in quest'area realizzarono alcune baracche. Negli anni successivi furono poi raggiunti da emigranti marchigiani. Al tempo, questa zona era piena campagna: la struttura più vicina era il Forte Ostiense, realizzato intorno al 1877 nell'ambito del sistema di difesa di Roma, e per il resto bisognava arrivare all'Abbazia delle Tre Fontane o alla Basilica di San Paolo per trovare altri edifici. Il ruolo dell'Abbazia e dei monaci Trappisti fu molto importante, perché dettero assistenza alle famiglie della Borgata Laurentina, e li impiegarono nel lavoro per le bonifiche della zona. La borgata non era esclusivamente composta di alloggi provvisori, e negli anni molti edifici vennero costruiti. Girando per le strade, tra i numerosi palazzi anni '60 presenti, si possono ancora individuare edifici per abitazioni risalenti agli anni 20 - 30, soprattutto nel tratto di Via Laurentina compreso tra Via Cristoforo Colombo e Via Ostiense e nelle strade limitrofe.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta