Loquis: I Panarello, una vita per l’antiquariato

Scarica Loquis!

I Panarello, una vita per l’antiquariato

  loquis

Pubblicato:  2019-07-24 17:03:00

  Taormina

Taormina ha un suo fascino e una sua storia, storia di ospitalità, ma anche storia di amore per l’antiquariato. Molte, infatti, le botteghe di libri, mobili, opere d’arte e oggetti antichi che accanto o all’interno dei vecchi portali, o degli archi a sesto acuto, o sotto i balconi colmi di gerani, hanno impreziosito la via principale che attraversa la città. Molte inoltre le famiglie storiche taorminesi che di questo commercio ne hanno fatto un mestiere, un’arte. Tra tutte i Panarello, Carlo e Giovanni, figli di un puparo messinese, anch’egli esperto di antichità. I fratelli Panarello appassionati d’arte, in particolar modo d’arte popolare siciliana, mostrano nelle loro botteghe pezzi unici di carretti siciliani, presepi e Bambin Gesù, ceramiche antropomorfe, vecchi pupi siciliani, collezioni di medaglie e monete antiche ma anche mobili della tradizione siciliana. I negozi Panarello diventano così veri e propri atelier artistici di gran gusto, mete predilette di amanti dell’arte che cercano di arricchire le loro case con pezzi unici, rari. Oggi la signora Mirella splendida donna accoglie nel suo negozio di grande gusto i turisti che giungono da tutto il mondo.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta