Loquis: Quaranta minuti... d'inferno!

Scarica Loquis!

Quaranta minuti... d'inferno!

  barbara

Pubblicato:  2019-07-20 16:18:00

  "Eccellenze": la Sicilia che ci piace

EMBED CODE

Il teatro riscopre la natura e senza artefici si incastona perfettamente tra le rocce, l'acqua e gli alberi. Le gole del fiume Alcàntara, un paradiso naturalistico, si fanno inferno per accogliere i versi di Dante, il fiume diventa Stige per un Caronte fiammeggiante, la piccola spiaggia si fa un tutt'uno con quelle anime prave e così, un'intensa Francesca da Rimini abbracciata al suo Paolo ci racconta, a pelo d'acqua, di quanto fu galeotto quel libro e sopratutto chi lo scrisse, mentre un energico Ulisse, dalla cima della rupe, ci ricorda che nati non fummo per viver come bruti. Quaranta minuti di spettacolo fatto di energia, bellezza e riscoperta di quell' Inferno spesso bistrattato da insegnanti annoiati e allievi distratti.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta