Loquis: Pelopion

Scarica Loquis!

Pelopion

  loquis

Pubblicato:  2019-07-09 00:00:00

  Discovery

Il Pelopion era una struttura presso l'antico sito di Olimpia, la presunta tomba di Pelope una figura della mitologia greca. L'edificio Era un tumulo a collinetta circondato da una struttura pentagonale con ingresso a sud-ovest. Aveva un diametro di 27 m nel 2500 a.C. ed era circondato da pietre circolari. Vi sono tracce anche di edifici circolari sulla parte superiore del 2300-2000 a.C. oggi non più visibili. La tomba divenne un altare per i sacrifici di animali nel periodo della Grecia arcaica e continuò a servire come altare in epoca romana, fino a che cadde in disuso con l'avvento del cristianesimo romano. Si trattava di un cumulo di cenere e terra battuta, al culmine della quale avveniva il sacrificio - un ariete nero veniva sacrificato qui ogni anno in onore di Pelope. Al fine di raggiungere la cima all'altare, i sacerdoti dovevano scavarsi dei passi nel tumulo. Questa forma di altare in terra battuta era particolarmente antica, a differenza dei più moderni altari di pietra, come quelli esistenti a Delfi e sull'acropoli di Atene. Note

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta