Loquis: Palazzo vescovile

Scarica Loquis!

Palazzo vescovile

  loquis

Pubblicato:  2019-11-01 14:55:00

  Discovery

Il palazzo ha una forma a “U”. La facciata principale è di gusto rinascimentale lombardo, con il portico scandito da cinque arcate a tutto sesto, più la sesta luce in sostituzione dell'ala demolita, profilate da motivi in terracotta e divise da colonne in marmo. Sulla prima colonna sinistra sopravvive una scritta cinquecentesca che inneggia al podestà Nicolò Donati, che svolse il suo mandato a Crema tra il 6 novembre 1575 ed il 5 maggio 1577. Le arcate sono in linea con le finestre del primo piano, mentre quelle superiori sono puramente ornamentali essendo il palazzo privo del secondo piano. Completano la facciata cinque oculi posti nel sottogronda. Le sale di rappresentanza conservano opere artistiche di pregio. Notevole è anche l'ambiente di rappresentanza noto come Sala rossa, dal colore prevalente della tappezzeria, con soffitto a cassettoni settecentesco e i ritratti dei vescovi cremaschi appesi alle pareti.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta