Loquis: Parco delle Orobie Valtellinesi

Scarica Loquis!

Parco delle Orobie Valtellinesi

  loquis

Pubblicato:  2019-07-09 00:00:00

  Discovery

Il Parco delle Orobie Valtellinesi è un parco regionale della Lombardia, istituito nel 1989. Territorio Con una superficie di circa 46.000 ettari il parco include la parte valtellinese della catena delle Orobie, le cui vette variano tra i 2000 m e i 3000 m di altitudine. Comprende la porzione delle Alpi Orobie posta sul versante sud della valtellina, e si suddivide in diverse vallate tributarie di origine glaciale che da sud confluiscono a nord verso la Valtellina. Tali valli sono, partendo da occidente ed andando verso oriente: Val Lesina, Valli del Bitto, Val Fabiolo, Val Tartano, Val Madre, Val Cervia, Val Livrio, Val Venina, Val d'Arigna, Val Malgina, Val Bondone, Val Caronella e Val Belviso. Le vallate sono tra di loro molto diverse e caratterizzate da diversi tipi di sfruttamento da parte dell'uomo. Si va dai vecchi forni e adiacenti miniere di ferro della Val Venina ai grandi e piccoli bacini artificiali di Val Belviso, Valcervia e Val Venina ai laghetti naturali di Val Lunga (Laghetti di Porcile) e di Val Belviso (Laghi di Torena) Sentieri La Grande Via delle Orobie, che attraversa in lunghezza l'intero parco, parte da ovest a Delebio e arriva fino all'Aprica. Non molto frequentato per via del fatto che è spesso in ombra e che è un continuo saliscendi, il sentiero offre numerosissimi scorci suggestivi, ed è più ricco di fauna del versante Bergamasco, che si rifugia sul lato nord meno frequentato e quindi più tranquillo. Vi sono inoltre diversi sentieri che, dal fondovalle Valtellinese, salgono in direzione dei numerosi laghi naturali e artificiali del parco. Fauna All'interno del parco vivono diversi gruppi di Camosci, Stambecchi, Mufloni e Marmotte. Vi si trovano inoltre scoiattoli, donnole e altre varietà di mammiferi. Tra i predatori, è stata segnalata la presenza del lupo. Tra gli ovipari che si possono incontrare vi sono Picchi, Civette, Aquile (verso la Val Venina), corvi e galli cedroni, raffigurati tra l'altro nell'emblema del parco. Bibliografia Altri progetti Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su parco delle Orobie ValtellinesiCollegamenti esterni Sito istituzionale, su parcorobievalt.com. URL consultato il 2 maggio 2010.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta