Loquis: Villa Clemente

Scarica Loquis!

Villa Clemente

  loquis

Pubblicato:  2019-07-09 00:00:00

  Discovery

Villa Clemente è un edificio storico di Roseto degli Abruzzi. Si trova in via Nazionale nella zona nord della città. Era una delle numerose residenze in stile Liberty della fine dell'Ottocento, che erano disseminate lungo tutta la costa adriatica. Progettata dal nobile Vincenzo Clemente, nel periodo della scoperta delle vacanze balneari, divenne ben presto l'abitazione principale di questo ramo dei Clemente di Castelbasso e Notaresco. L'esterno, come molte ville dell'epoca, è di mattoni a faccia vista. La facciata principale dell'edificio presenta un ricco apparato decorativo, con richiami di ispirazione neogotica. Il primo piano è caratterizzato dalla simmetria delle 5 grandi finestre a ogiva: le due ai lati bifore, la centrale apre su un piccolo terrazzo. Nella torre-altana, sul lato nord, è collocata la grande scala che serve i tre piani dell'edificio e dalla quale si accede al belvedere. Un grande loggiato si affacciava sul lato giardino e fungeva da raccordo alle stanze del primo piano. Il giardino, tagliato dalla ferrovia, arrivava fino al mare. Sul lato sud un campo da tennis rallegrava le giornate estive. Negli anni '20, nel giardino verso il mare fu costruito un elegante villino in stile Bauhaus su progetto di Le Corbusier. Oggi la villa è di proprietà del comune di Roseto degli Abruzzi. Negli anni sono stati fatti diversi tentativi di recupero, anche a costo di snaturare completamente l'edificio. Tra questi va ricordato il premio di architettura della fondazione Tetraktis “Istituto di cultura Urbana” nel 1996. Altri progetti Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Villa Clemente

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta