Loquis: Biotopo Paludi di Sternigo

Scarica Loquis!

Biotopo Paludi di Sternigo

  loquis

Pubblicato:  2019-07-09 00:00:00

  Discovery

Il Biotopo Paludi di Sternigo è un'area naturale protetta del Trentino-Alto Adige istituita nel 1993; è situata a Sternigo, frazione del comune di Baselga di Piné (TN). Descrizione Il biotopo è situato sulla sponda settentrionale del lago di Serraia; include, oltre a una piccola porzione del lago, l'ampia fascia di canneto che occupa la riva e la conca paludosa che si trova oltre ad essa; il diverso grado di umidità delle varie zone del biotopo ha permesso un variegato sviluppo ambientale. Il canneto, composto da cannucce d'acqua (Phragmites australis), è zona di nidificazione per varie specie di uccelli, tra cui il germano reale (Anas platyrhynchos), la folaga (Fulica atra) e lo svasso maggiore (Podiceps cristatus) e tappa intermedia per altre specie migratorie. Il resto del biotopo è formato da prati paludosi, in parte occupati anch'essi dalla cannuccia d'acqua e dalle carici, in parte da vari arbusti del genere dei salici, in parte da sparuti boschetti di ontano nero e bianco (Alnus glutinosa e Alnus incana). Il biotopo è inoltre attraversato da alcuni corsi d'acqua, che fanno da casa a varie specie vegetali, come la mazzasorda (Typha latifolia), e animali, come il gambero di fiume (Austropotamobius pallipes), oltre che il rospo (Bufo bufo) e la rana di montagna (Rana temporaria), che giungono dai boschi vicini per accoppiarsi e deporre le uova in primavera. Storia Nei decenni passati, parte dei prati umidi oggi inclusi nel biotopo erano coltivata, principalment a cavoli e patate; tracce dei vecchi appezzamenti possono ancora essere notate sul terreno, per via delle linee regolari. Il biotopo è stato istituito con una delibera presentata alla giunta provinciale di Trento il 5 novembre 1993. Note Voci correlate Aree naturali protette del Trentino-Alto Adige BiotopoAltri progetti Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Biotopo Paludi di SternigoCollegamenti esterni Il Biotopo Paludi di Sternigo su Parks.it, il portale dei parchi italiani I biotopi del Trentino sul sito della Provincia autonoma di Trento, su areeprotette.provincia.tn.it.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta