Loquis: Briga (Briga-Glis)

Scarica Loquis!

Briga (Briga-Glis)

  loquis

Pubblicato:  2019-07-09 00:00:00

  Discovery

Briga (toponimo italiano; in tedesco è ufficialmente Brig, in francese Brigue) è una frazione del comune svizzero di Briga-Glis, nel Canton Vallese (distretto di Briga). Geografia fisica Storia In età antica Briga era abitata dai Celti (cultura di La Tène) e conosciuta dai Romani. Successivamente gli Alemanni vi migrarono. In età moderna Kaspar Jodok von Stockalper vi fece costruire palazzi, chiese e monasteri. In età contemporanea Napoleone vi inaugurò la strada del Sempione. Già comune autonomo, nel 1972 è stato accorpato agli altri comuni soppressi di Brigerbad e Glis per formare il nuovo comune di Briga-Glis, del quale Briga è il capoluogo. Monumenti e luoghi d'interesse Castello Stockalper, eretto nel 1658-1678.Società Evoluzione demografica L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella: Abitanti censiti Amministrazione Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini della frazione. Note Altri progetti Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su BrigaCollegamenti esterni (DE) Sito istituzionale del comune di Briga-Glis, su brig-glis.ch. URL consultato il 25 gennaio 2018. Louis Carlen, Briga, in Dizionario storico della Svizzera, 17 luglio 2013. URL consultato il 25 gennaio 2018.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta