Loquis: Nashville (Texas)

Scarica Loquis!

Nashville (Texas)

  loquis

Pubblicato:  2019-07-09 00:00:00

  Discovery

Nashville (nota anche come Nashville-on-the-Brazos) era una comunità sulla riva sud-est del fiume Brazos nell'attuale contea di Milam, Texas, Stati Uniti. Ora è una città fantasma. La città fu mappata nell'autunno del 1835 con Sterling C. Robertson come fondatore. Fu chiamata così in onore di Nashville, nel Tennessee, il luogo di nascita di Robertson. La città fungeva da quartier generale per la Robertson's Colony. Nel gennaio 1836, l'insediamento fu attaccato dagli indiani nell'area. Due persone furono uccise. Ciò ha portato alla formazione della Sterling C. Robertson's Ranger Company. I ranger costruirono Fort Milam alle cascate del Brazos e un secondo alle tre forcelle del fiume Little. Nashville fu anche designata capoluogo di giustizia della municipalità di Milam nel 1836.Dopo la Rivoluzione texana, Nashville fu considerata dal Congresso del Texas come un possibile sito per la capitale della Repubblica del Texas. Dal 1837 al 1846, la città servì come capoluogo della contea di Milam. Cominciò a declinare lentamente dopo il 1846, quando la legislatura statale spostò il capoluogo di contea a Cameron. Nel 1868, l'arrivo della Houston and Texas Central Railway nella vicina Hearne fornì ai rimanenti abitanti l'incentivo a trasferirsi. L'ufficio postale della città chiuse nello stesso anno.Un capitolo delle figlie della rivoluzione americana, con ulteriori fondi dalla contea di Milam, comprò sette acri dell'ex sito di Nashville e lo cedette allo stato del Texas nel 1927. Nashville fu ricordata durante il Centenario del Texas con l'aggiunta di diversi cartelli storici lungo la U.S. Highway 79, a circa cinque miglia a nord-est di Gause e cinque miglia a ovest di Hearne. Note

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta