Loquis: Cravegna

Scarica Loquis!

Cravegna

  loquis

Pubblicato:  2019-07-09 00:00:00

  Discovery

Cravegna (Cravegna in piemontese, Cravegna in dialetto ossolano) è una frazione di 150 abitanti della provincia del Verbano-Cusio-Ossola. Cravegna è stato un comune autonomo sino al 1928, quando fu aggregata al comune di Crodo, dal quale dista circa 2 km. Per secoli le principali attività economiche di Cravegna sono state l'allevamento, l'agricoltura ed il commercio con i paesi limitrofi. Dagli anni '60 del XX secolo si è sviluppato il fenomeno della villeggiatura, in particolare dalle province di Milano, Bergamo, Varese e Novara (della quale faceva parte Cravegna e la Provincia del Verbano-Cusio-Ossola sino al 1992). La frazione è il paese d'origine di Papa Innocenzo IX, a lui sono dedicati un busto e una targa sul campanile. A Cravegna fu arrestato, nel 1944, dalla Gestapo, il conduttore Mike Bongiorno, in fuga verso la Svizzera. Geografia Si trova in valle Antigorio. La frazione confina con il comune di Baceno e con le frazioni di Fariolo, Navasco, Campieno, Crino e Viceno. Architettura religiosa Chiesa di San Giulio : è la principale chiesa di Cravegna. È un'antica chiesa romanica ricostruita ed ampliata nei primi decenni del XVI secolo. Al suo interno sono presenti diversi dipinti del pittore Giovan Battista da Legnano. L'esistenza della chiesa e del cimitero sono confermati da un documento datato 1291. Il cimitero attuale è del 1844. Oratorio di Santa Croce : costruito da Antonio Nocetti, padre di Papa Innocenzo IX, nel XVI secolo. Si trova nella piccola frazione Villa di Cravegna. È stato restaurato nel 1977.Sport Cravegna è stata sede sino al 2003 di una gara internazionale di corsa su strada: la "Tre Fontane". Sulle strade di Cravegna passa annualmente (solitamente nel mese di giugno) il Rally Valli Ossolane.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta