Loquis: Oasi naturale del Monte Polveracchio

Scarica Loquis!

Oasi naturale del Monte Polveracchio

  loquis

Pubblicato:  2019-07-09 00:00:00

  Discovery

L'oasi naturale del Monte Polveracchio è una area naturale protetta della Campania, realizzata nel 1988. Territorio Si estende su un'area montuosa comprendente le sorgenti del fiume Tenza. Dispone di un centro visite, di aree attrezzate per la sosta e percorsi natura. Dell'oasi fa amministrativamente parte anche la Valle della Caccia, situata nel comune di Senerchia. Fa parte del parco regionale Monti Picentini. Flora L'albero ad alto fusto maggiormente presente è il faggio ('Fagus sylvatica) di cui si annoverano esemplari di notevoli dimensioni. Sono presenti inoltre aceri (Acer opalus neapolitanum, Acer pseudoplatanus), castagni (Castanea sativa. Nelle radure fioriscono crochi, viole e ranuncoli. Fauna Principale specie dell'oasi è il lupo (Canis lupus), simbolo dell'oasi. Sono presenti inoltre il gatto selvatico (Felis silvestris), la salamandra pezzata (Salamandra salamandra) e il tritone italico (Triturus italicus). Fra i volatili è da menzionare la coturnice (Alectoris graeca orlandoi). Accesso L'accesso all'oasi è al km 15 della strada provinciale 31 "Campagna-Acerno", in località Malepasso, a Campagna. Note Voci correlate Oasi naturale Valle della Caccia Aree naturali protette della Campania Elenco delle altre aree protette italiane Alta Valle del SeleGalleria d'immagini Fonti Dépliant dell'Oasi WWF del Monte Polveracchio Valentino Izzo, Il calendanno: un anno ricco di storia, 2000.Altri progetti Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Oasi naturale del Monte PolveracchioCollegamenti esterni Oasi WWF Monte Polveracchio, su wwf.it (archiviato dall'url originale il 2 luglio 2011). cittadicampagna.com. Sito ufficiale del Comune di Campagna, su comune.campagna.sa.it. L'Oasi naturale del Monte Polveracchio su www.parks.it, Portale dei parchi italiani, su parks.it.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta