Loquis: Carlsbad (Texas)

Scarica Loquis!

Carlsbad (Texas)

  loquis

Pubblicato:  2019-07-09 00:00:00

  Discovery

Carlsbad è un census-designated place (CDP) degli Stati Uniti d'America della contea di Tom Green nello Stato del Texas. La popolazione era di 719 abitanti al censimento del 2010. Fa parte dell'area metropolitana di San Angelo. Geografia fisica Carlsbad è situata a 31°36′41″N 100°38′26″W (31.611248, -100.640647). Secondo lo United States Census Bureau, il CDP ha una superficie totale di 4,02 km², dei quali 4,02 km² di territorio e 0 km² di acque interne (0% del totale). Storia Le origini della comunità risalgono al 1907, quando T. J. Clegg, Ed Perry e altri organizzarono la Concho Land Company e acquistarono l'Hughes Ranch di 60.000 acri. Divisero il terreno in lotti, progettarono il sito della città, costruirono un hotel, chiamarono la città Hughes e pubblicizzarono la terra libera a chiunque acquistasse un appezzamento di fattoria. L'area circostante fu colonizzata da agricoltori dell'Illinois, dell'Indiana, del Kentucky, del Missouri e del Tennessee. Nel giro di due anni la compagnia di terra aveva attirato una popolazione di 600 abitanti. La crescita fu stimolata dopo la perforazione di proprietà medicinali ben rivelate nell'acqua locale; uno stabilimento balneare e gli sforzi per pubblicizzare la città come risultato di un luogo di cura. La comunità fu chiamata a scegliere un nuovo nome per un ufficio postale nel 1908. Gli abitanti diedero alla comunità il nome della città di Karlsbad, un centro termale della Boemia. L'Hughes Headlight, pubblicato per la prima volta nel 1908, fu ribattezzato Carlsbad Headlight. Intorno al 1910 la Panhandle and Santa Fe Railway creò un ramo ferroviario per Carlsbad, ma una siccità di tre anni decimò la comunità e la maggior parte degli abitanti si trasferì altrove. Nel 1914 la popolazione dell'insediamento si ridusse a 200 abitanti e un negozio. La popolazione diminuì fino a 150 nel 1925, poi salì a 400 nel 1932, quando la comunità possedeva undici aziende. La scuola locale aveva quattro insegnanti nel 1931 e un'iscrizione di ottantaquattro studenti nel 1933. La grande depressione ridusse la popolazione a 150 abitanti nel 1934, ma la crescita riprese, e nel 1944 la popolazione raggiunse un massimo di 700 abitanti. Le mappe delle autostrade statali nel 1936 mostravano tre chiese, un ufficio postale, due negozi e abitazioni sparse sul sito della città dei binari della Gulf, Colorado and Santa Fe Railway, nei pressi di un'operazione mineraria. Dopo la seconda guerra mondiale la stazione mercantile di Carlsbad serviva una linea locale di tubazioni e spedizionieri di bestiame; il McKnight State Sanatorium fu costruito nel 1950 su una superficie a nord donata dalla compagnia di terra. Dal 1950 al 1972 la popolazione diminuì a 100 abitanti, numero che rimase lo stesso nel 2000. Negli anni 1980 Carlsbad possedeva cinque chiese, un ufficio postale, diverse attività commerciali e diverse abitazioni. Nel 1990 rimanevano solo due aziende, ma nel 2000 Carlsbad segnalava tredici aziende. Società Evoluzione demografica Secondo il censimento del 2010, la popolazione era di 719 abitanti. Etnie e minoranze straniere Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica del CDP era formata dall'85,12% di bianchi, il 6,12% di afroamericani, lo 0,42% di nativi americani, lo 0% di asiatici, lo 0% di oceanici, il 2,36% di altre razze, e il 5,98% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 16,83% della popolazione. Note

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta