Loquis: Chiesa di Sant'Agostino (Gerfalco)

Scarica Loquis!

Chiesa di Sant'Agostino (Gerfalco)

  loquis

Pubblicato:  2019-07-09 00:00:00

  Discovery

La chiesa di Sant'Agostino è un edificio sacro situato a Gerfalco, nel comune di Montieri, in provincia di Grosseto. Storia Nell'anno 1323 fu edificato prossimo a Gerfalco un convento di Eremiti Agostiniani sotto il titolo di Santa Croce, dopo le guerre avevano distrutto un più antico convento situato sopra il poggio denominato Monte Beni. Non avendo pertanto quei frati mezzi sufficienti da proseguire la costruzione dalla chiesa e del chiostro, l'11 agosto 1323 vendettero al Comune di Massa il poggio di Monte Beni con i terreni adiacenti e si trasferirono a Gerfalco. La Chiesa di Santa Croce, nel comune di Monterotondo Marittimo a pochi chilometri da Gerfalco, è la chiesa dell'antico convento ed è ancora visibile oggi. Descrizione La costruzione, a conci di pietra non intonacati conserva ancora le vestigia dell'antico convento dell'ordine mendicante degli Agostiniani. L'interno, assolutamente spoglio, è a copertura a vista, sostenuta, com'è consueto in queste zone, da due arconi ogivali. L'adiacente convento, di proprietà della diocesi di Volterra, oggi è utilizzato come casa per campiscuola. Note Bibliografia Bruno Santi (a cura di), Grosseto, Massa Marittima e la Maremma, collana "I luoghi della fede", Milano, Mondadori, 1999, p. 170. ISBN 88-04-46786-X Emanuele Repetti, «Gerfalco - Cornata, Cornate di Gerfalco - Cave di Marmi» in Dizionario geografico fisico storico della Toscana, vol. 1, Firenze, p. 801.Altri progetti Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su chiesa di Sant'AgostinoCollegamenti esterni I luoghi della fede, su web.rete.toscana.it.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta