Loquis: Pondicherry

Scarica Loquis!

Pondicherry

  loquis

Pubblicato:  2019-07-09 00:00:00

  Discovery

Pondicherry (in tamil புதுச்சேரி, in francese Pondichéry) è una suddivisione dell'India, classificata come municipality, di 220.749 abitanti (505.959 con l'agglomerato urbano), capoluogo del distretto di Pondicherry, nel territorio federato di Pondicherry di cui è capitale. La sua struttura autonoma, simile a quella di una città-stato, deriva dalla storica caratterizzazione francese della città, dunque assai diversa dall'India Britannica. In base al numero di abitanti la città rientra nella classe I (da 100.000 persone in su). Geografia fisica La città è affacciata sull'Oceano Indiano ed il Distretto di Pondicherry in cui si trova è una piccola enclave all'interno dello Stato federato indiano Tamil Nadu. È situata 150 km a sud di Chennai, la capitale del Tamil Nadu, e le sue coordinate geografiche sono 11° 55' 48 N e 79° 49' 48 E. Storia I primi reperti che testimoniano commerci con l'occidente risalgono al I secolo a.C., periodo in cui la città cominciò a commerciare con l'Impero Romano. Nel 1520 i portoghesi sbarcarono a Pondicherry, seguiti da olandesi e danesi. Nel 1674 divenne colonia francese. Nel 1750 la colonia francese in India era composta da una cinquantina di villaggi. Per mettere fine all'espansione francese in India, gli inglesi tentarono più volte di conquistare Pondicherry con una serie di assedi. La città fu catturata tre volte e altrettante volte restituita. Dal 1816, a seguito dell'ultimo trattato con i britannici, la Francia continuò a mantenere il controllo di Pondicherry per altri 138 anni, finché non la abbandonò nel 1954 cedendo la città all'India. Nel 1910 giunse in città per sfuggire ai britannici il filosofo e mistico indiano Sri Aurobindo, considerato dai suoi discepoli un avatar, un'incarnazione dell'Assoluto. Vi rimase fino alla morte, avvenuta nel 1950, e durante la sua permanenza elaborò le proprie teorie scrivendo saggi e poemi e divulgò i propri insegnamenti. Nel 1968, la sua discepola Mirra Alfassa fondò nella periferia nord di Pondicherry la cittadella "sperimentale" Auroville, costruita secondo la logica e la visione di Sri Aurobindo. La Alfassa morì nel 1973, ma Auroville ha continuato a richiamare discepoli e turisti fino ai giorni nostri. Società Evoluzione demografica Al censimento del 2001 la popolazione di Pondicherry assommava a 220.749 persone, delle quali 109.386 maschi e 111.363 femmine. I bambini di età inferiore o uguale ai sei anni assommavano a 23.185, dei quali 11.809 maschi e 11.376 femmine. Infine, coloro che erano in grado almeno di leggere e scrivere erano 168.792, dei quali 89.738 maschi e 79.054 femmine. Note Altri progetti Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Pondicherry Wikivoyage contiene informazioni turistiche su PondicherryCollegamenti esterni (EN) Maps of India, Pondicherry/Puducherry Map ("mappa della città di Pondicherry"), su mapsofindia.com. URL consultato il 24 settembre 2008.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta