Loquis: Palazzo delle Orsoline

Scarica Loquis!

Palazzo delle Orsoline

  loquis

Pubblicato:  2018-04-03 08:00:00

  Discovery

Il Palazzo delle Orsoline è un edificio dalle forme barocche costituisce la Casa madre delle suore orsoline missionarie del Sacro Cuore di Gesù. Il palazzo fu edificato a partire dal 1676 su un lotto di terreno divenuto di proprietà delle Suore Orsoline Missionarie del Sacro Cuore di Gesù grazie ad un lascito della contessa Mamiani. Il palazzo fu completato nel 1722, con la costruzione dei quattro corpi rettangolari attorno al giardino centrale. Nel 1808 fu aggiunto l'orologio sulla torretta del palazzo per volontà della principessa Maria Antonia Gioseffa di Borbone-Parma, figlia del duca Ferdinando Primo di Parma, che era entrata nel noviziato nel 1802; la stessa riuscì ad evitare la soppressione dell'ordine durante il periodo napoleonico, grazie all'apertura nel 1810 di una scuola per le alunne esterne all'interno del palazzo. L'edificio fu sede per decenni, oltre che di una scuola media ed un liceo classico, della scuola elementare Sant'Orsola (attuale scuola primaria paritaria Edith Stein), prima che nel 1961 si spostasse in via De Giovanni, ove fu gestita fino al 2013 da parte delle Orsoline. Il palazzo, divenuto già nel 1951 sede di collegio universitario femminile, mantenne tale funzione fino agli inizi del ventunesimo secolo, quando furono avviati lunghi e complessi lavori di risanamento e restauro degli spazi interni, che si conclusero alla fine del 2011 e consentirono di riportare al loro originario splendore numerosi ambienti del palazzo; dall'anno successivo il collegio ospita nuovamente nelle sue 30 camere studentesse universitarie fuori sede

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta