Loquis: Oratorio della Madonna dei Sette Dolori

Scarica Loquis!

Oratorio della Madonna dei Sette Dolori

  loquis

Pubblicato:  2020-04-29 10:26:00

  Discovery

Faceva parte di un ospedale dedicato a san Bartolomeo. Collocato all'inizio del castello di Aqui e forse inizialmente ebbe la destinazione di accogliere i pellegrini e i poveri di passaggio. Sull'unico altare puoi trovare un affresco con un gruppo centrale della Pietà, attribuito dal padre Giovanni Mariti. Ai lati sono state aggiunte le figure di san Bartolomeo, scorticato vivo, titolare dello spedale, e di san Rocco, che mostra la piaga della peste. L'oratorio è servito anche da sepoltura per i fedeli. Tra le lapidi funebri da notare vi è quella posta ai piedi dell'altare, che segnala la tomba del pievano Marinetti e di sua sorella, uccisi insieme nel 1750 da un pretendente di lei, a cui il fratello si opponeva. L'oratorio è stato usato anche dalla Confraternita della Misericordia locale, che vi ha lasciato come ricordo, nella parete a sinistra, la memoria dei suoi caduti nella guerra del 1915 – 1918. Oltre alle già citate opere, infine, era presente nell'oratorio un affresco importante della scuola di Benozzo Gozzoli, andato purtroppo perduto.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta