Loquis: Chiesa di San Martino in Petraija

Scarica Loquis!

Chiesa di San Martino in Petraija

  loquis

Pubblicato:  2020-04-29 08:37:00

  Discovery

E' di origine trecentesca, ma fu rifatta completamente nel 1807. L'opera più rappresentativa è custodita presso l'altare maggiore: ossia il miracoloso "Crocifisso" ligneo, recentemente restaurato, che è molto venerato almeno dal Cinquecento. Quest'immagine sacra viene esposta in particolare per la festa patronale, che si celebra il 3 maggio, ultimo giorno dei Ludi Floreali in epoca precristiana, e un tempo festività della Vera Croce nel calendario ecclesiastico toscano antico. Da qui si spiega il tema iconografico del grande dipinto del soffitto dedicato a storie di San Costantino imperatore, il fondatore della Chiesa romano-cattolica. L'edificio è, poi, la sede della Compagnia omonima, che ha provveduto nel tempo ad arricchirla, con alcune testimonianze, statue marmoree, dipinti ad olio e strutture, in particolare una caratteristica doppia scalinata in marmo, che si sviluppa dietro l'altare, fino alla nicchia del crocefisso. Un'immagine è celata per tutto l'anno da un dipinto su tela e viene scoperta solamente durante i festeggiamenti in suo onore. La tela raffigura San Domenico Soriano.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta