Loquis: Cappella di Santa Lucia

Scarica Loquis!

Cappella di Santa Lucia

  loquis

Pubblicato:  2018-09-20 12:35:00

  Discovery

Venne edificata nel 1385, in accordo con il vescovo della diocesi di Vico Equense, Ludovico da Napoli, per volere del sacerdote Bartolomeo de Cioffo, in un terreno accanto alla sua abitazione, in modo tale da garantire un luogo di sepoltura per sé e per la sua famiglia, ma anche in segno di devozione nei confronti di santa Lucia. Qualche anno dopo la sua costruzione, la cappella venne completamente decorata alle pareti da affreschi di autore anonimo, che si ispirarono a Giotto ed ai suoi seguaci Maso di Banco e Roberto d'Oderisio. Nel 1877, per opera del cappellano Gennaro Cioffi, il quale voleva ristrutturate l'interno complesso, tutte le opere pittoriche vennero ricoperte da uno strato di calce bianca, rimanendo in tale condizione fino al 1991, quando a seguito di nuovi lavori di restauro vennero riportate alle luce; altri lavori, sia agli affreschi che alla struttura esterna, furono eseguiti nel 2007. La cappella, dalle forme gotiche, presenta una facciata alquanto minimalista, caratterizzata da una lunetta, con all'interno i resti di una raffigurazione di santa Lucia.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta