Loquis: Sant'Agnello

Scarica Loquis!

Sant'Agnello

  loquis

Pubblicato:  2018-09-20 14:04:00

  Discovery

Il comune diventa autonomo nel 1866, a seguito delle ripetute richieste di indipendenza rivolte dai Casali di Trasaella, Mortora, Angri e Maiano – che già nel 1808 avevano ottenuto il distacco da Piano di Sorrento – nei confronti di Vittorio Emanuele secondo. Quest'ultimo, sentendosi sotto pressione, sancì finalmente con il decreto 10 dicembre 1865, la nascita del nuovo comune, suddiviso in cinque rioni. Negli anni del fascismo, Sant'Agnello formò con i vicini comuni di Sorrento, Piano di Sorrento e Meta la «Grande Sorrento», per poi tornare ad essere indipendente dopo la caduta del regime. Di interesse sicuramente la Chiesa dei Santi Prisco ed Agnello, che domina l'omonima piazza e dedica al santo patrono anche una statua immersa nel verde. Sullo splendido panorama del Golfo di Napoli, sono invece situati il convento e la Chiesa dei Frati Cappuccini.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta