Loquis: Palazzo Ambrogio Di Negro

Scarica Loquis!

Palazzo Ambrogio Di Negro

  loquis

Pubblicato:  2019-12-02 11:48:00

  Discovery

Eretto tra il 1569 e il 1572, da Ambrogio Di Negro, quest'ultimo eletto doge della Repubblica di Genova nel biennio, 1585-1587, è incluso nell'edizione di Rubens. Presente in tutti i rolli, raggiunge il massimo splendore all'inizio del Seicento, quando subentra Orazio, figlio ed erede di Ambrogio. Posto accanto alla Loggia dei Mercanti, mostra due facciate principali a quadratura affrescata. Lo scalone voltato, che sale sino al secondo piano, si affaccia con un loggiato su tre lati del cortile interno. Rilevanti i portali in marmo bianco, e quelli in pietra nera, del grande salone del primo piano nobile, con sentenze latine. Il piano nobile, ospita un importante ciclo decorativo, risalente alla fine del Cinquecento, che ricopre le volte di tre sale, attribuito ad Andrea Semino. La sala principale ospita il grande affresco, con "Il Ratto di Elena", circondato da riquadri, con episodi della vita di Paride, mentre le due sale minori, ospitano i cicli di Danae, e del figlio Perseo.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta