Loquis: Ponte Azzone Visconti

Scarica Loquis!

Ponte Azzone Visconti

  loquis

Pubblicato:  2019-10-06 15:09:00

  Discovery

Conosciuto anche come Ponte Vecchio, è uno dei monumenti simbolo della città di Lecco, costruito tra il 1336 e il 1338 sul fiume Adda per migliorare i collegamenti tra Lecco e il Ducato di Milano. Il viadotto, nonostante oggi si presenti assai diverso dal'originale, rimane una delle più importanti testimonianze di ingegneria militare dell'epoca oltre ad essere espressamente menzionato nel romanzo di Alessandro Manzoni. Il ponte fu realizzato per volere del Signore di Milano Azzone Visconti fra il 1336 e il 1338. Dotato originariamente di spingarde e bombarde, esso fungeva da imbuto per l'accesso di uomini e merci nel borgo di Lecco, garantendone la protezione militare. L'alternanza dei domini stranieri e la nevralgica pulsione che percorre e caratterizza lo snodo di vie sul quale sorge Lecco, recano non poche ferite al ponte visconteo. L'infrastruttura, che superò indenne le guerre risorgimentali e i due conflitti mondiali, fu addizionata negli anni '50 di due passerelle pedonali a sbalzo.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta