Loquis: Rovito

Scarica Loquis!

Rovito

  loquis

Pubblicato:  2019-08-08 02:47:00

  Discovery

Sorge sui colli limitrofi della città capoluogo della provincia, nella Presila, e dista circa 10 chilometri da essa. È facilmente raggiungibile da ogni dove, essendo servito dalla superstrada Paola - Crotone, che congiunge i mari Ionio e Tirreno, questi ultimi facilmente raggiungibili in pochissimo tempo. Pochi chilometri, pure, la separano dall'altopiano della Sila. Rovito è rimasto tra le pagine della storia che segnano l'Unità d'Italia. È nell'oramai famoso, Vallone di Rovito, che trovarono la morte nel 1844, i Fratelli Bandiera e Nicola Ricciotti, patrioti italiani di ideali Mazziniani. Pur essendo S. Barbara la Patrona di Rovito, è ormai consuetudine festeggiare nel centro storico, la ricorrenza della festa della Madonna della pietà, alla quale è consacrata la chiesetta caratteristica situata tra i castagni subito oltre il centro abitato. I festeggiamenti, religiosi e civili, ricorrono come per tradizione, alla seconda domenica di settembre. Di rilevante importanza è poi la sagra dedicata agli Arnedos, antica famiglia di origine spagnola, molto potente, che dimorava a Rovito ed estintasi da un paio di secoli. La sagra che li ricorda, si svolge tra l'antica frazione di Motta, ed è caratterizzata da storie, musiche, canti, strumenti e cibi prettamente tradizionali. La sagra si svolge l'ultimo venerdì e sabato di agosto.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta