Loquis: Enego

Scarica Loquis!

Enego

  loquis

Pubblicato:  2020-04-29 10:15:00

  Discovery

Quello che vedi è un comune della provincia di Vicenza. Grazie alla sua posizione, ai limiti dell'altopiano di Asiago e affacciata sul Canale di Brenta e la Valsugana, la zona di Enego suscitò l'interesse della civiltà sin dall'epoca romana. Probabilmente fu in questo periodo che sorse un primo insediamento, una stazione di sosta e rifornimento lungo la strada che conduceva in Germania. La Chiesa di Santa Giustina sorge sul punto più alto del paese ed è raggiungibile attraverso una lunga scalinata in biancone. La prima citazione della chiesa di Santa Giustina risale al 1429, mentre documenti di poco successivi ne ricordano la dipendenza dalla pieve di Arsiè. La Torre scaligera si erge nella centralissima piazza San Marco, ed è ciò che resta di una più vasta fortificazione fatta costruire da Cangrande della Scala attorno al 1330. A valle di Enego, nei pressi di un tornante della provinciale per Primolano, si trovano le case Bastia, una minuscola borgata formata da alcune vecchie abitazioni e da un rudere di età imprecisata, detto appunto Bastia, costituito dai resti di un torrione quadrato. Tracce di strutture murarie e altri reperti sussistono tutt'intorno, spingendosi a nordovest sino alla località Giardinetto.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta