Loquis: Monastero di San Bruzio

Scarica Loquis!

Monastero di San Bruzio

  loquis

Pubblicato:  2019-11-08 16:53:00

  Discovery

I resti della chiesa, iniziata verso il 1000 dai benedettini e terminata verso la fine del dodicesimo secolo, consistono nell'abside, nelle pareti orientali del transetto e negli archi che sostengono la cupola con i pennacchi da cui si sviluppava la calotta ottagonale e si imposta ancora la base del tiburio. I bei capitelli dei semipilastri, decorati con fogliami e teste antropomorfe, sono stati avvicinati a quelli di San Rabano nella comune derivazione di modelli d'Oltralpe. L'abside ha un'elegante decorazione ad archetti pensili divisi per coppie da esili semicolonne. La perfetta realizzazione della cortina muraria esterna, in grossi conci di travertino perfettamente squadrati, contribuisce al valore anche estetico del rudere.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta