Loquis: Chiesa di San Salvatore

Scarica Loquis!

Chiesa di San Salvatore

  loquis

Pubblicato:  2019-10-05 14:04:00

  Discovery

Intitolata a Gesù Salvatore, fu edificata tra il decimo ed l'unicesimo secolo e venne abbattuta nel quattordicesimo secolo per lasciare spazio alla basilica di San Magno. Finché restò aperta al culto, fu la chiesa più importante di Legnano. Dell'antica chiesa di San Salvatore rimangono i resti del suo campanile, ora inglobati nella basilica di San Magno. La chiesa di San Salvatore era situata sulla stessa area dove sorge la basilica di San Magno. L'ingresso, che era situato a nord, era prospiciente a una stradina che portava alla cosiddetta Braida Arcivescovile, ovvero a un'isola naturale del fiume Olona di proprietà della Curia, grazie alla presenza di un ponte che era attraversava l'Olonella, cioè il ramo secondario del corso d'acqua che originava la Braida. Come si può dedurre dai resti del campanile, ora inglobati nella basilica di San Magno, l'edificio era di stile romanico arcaico e aveva la struttura muraria formata da ciottoli legati con malta.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta