Loquis: Chiesa di San Salvatore

Scarica Loquis!

Chiesa di San Salvatore

  loquis

Pubblicato:  2019-12-01 15:27:00

  Discovery

E' un ex edificio religioso. Adiacente all'ex complesso conventuale di Sant'Agostino, la chiesa, sconsacrata dopo i gravi danni causati dai bombardamenti della seconda guerra mondiale, è stata completamente ristrutturata, per ospitare l'aula magna della facoltà di architettura, dell'Università di Genova, che ha sede poco distante, nell'area dell'ex monastero di San Silvestro. Per la sua capienza, è talvolta utilizzata anche come sede per concerti. L'atto di fondazione della chiesa risale al gennaio dell'anno 1141, in piazza Sarzano, che all'epoca era l'unica vera piazza, entro le mura cittadine, sede di mercati, tornei cavallereschi, manifestazioni pubbliche, e delle processioni delle casacce. La chiesa fu costruita in stile romanico, a tre navate. Nel 1653, fu completamente ricostruita, in stile barocco, con questa ricostruzione le tre navate furono allungate ed unite in un'unica grande aula, il campanile, eretto nello stesso periodo, venne in seguito restaurato e le sue campane aumentate a cinque.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta