Loquis: Palazzo Gio Battista Grimaldi

Scarica Loquis!

Palazzo Gio Battista Grimaldi

  loquis

Pubblicato:  2019-12-02 14:38:00

  Discovery

Il palazzo fu fatto costruire da Batta Grimaldi nel 1610, sulla preesistenza di quattro unità abitative a schiera, impostate sopra un portico continuo, denominato nel tredicesimo secolo, "volte dei Grimaldi". Per favorire la realizzazione del nuovo manufatto, si rende necessario lo sfondamento del vico San Luca. Compreso nella edizione rubensiana, conserva la sua connotazione di palazzo nobiliare moderno, leggibile soprattutto, attraverso il sistema atrio-scala, le soluzioni distributive e il prospetto, rimasti invariati fino ad oggi. Alcuni saloni del piano nobile, conservano le decorazioni commissionate da Luca Grimaldi, Doge di Genova dal 1728. Si tratta di opere realizzate da Lorenzo de Ferrari, ultimo esponente della celebre famiglia di affrescatori. Nella sala della Caccia di Diana, sulla volta interamente coperta ad affresco, campeggia al centro il mito di Aurora e Cefalo, mentre ai lati è rappresentata la dea Diana, che risveglia le sue ancelle e le sprona nella caccia al cinghiale, osservate da lontano dai satiri.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta