Loquis: Palazzo Emanuele Filiberto Di Negro

Scarica Loquis!

Palazzo Emanuele Filiberto Di Negro

  loquis

Pubblicato:  2019-12-02 11:24:00

  Discovery

Costruito nel diciassettesimo secolo, per Emanuele Filiberto Di Negro, con la demolizione delle case medievali dei "De Nigro", che qui possiedono una torre, il palazzo compare per la prima volta nei rolli del 1614, a nome di Pietro Maria Gentile. Le facciate, riccamente decorate con stucchi, si ammirano agevolmente, caso raro a Genova, da ampie prospettive, alla grandiosità esterna, rispondono atrio e ninfeo del cortile loggiato, e scalone a stucchi. Nell'ottocento, la realizzazione della "carrettiera Carlo Alberto di Savoia", che altrove ha rimosso le casupole addossate alla Ripa, ha lasciato intatto il prospetto del palazzo, che quella volta ospitò L'Hotel Feder. Recentemente restaurato, è oggi destinato ad appartamenti e, solo in parte, a sede di attività commerciali.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta