Loquis: Palazzo De Marini-Croce

Scarica Loquis!

Palazzo De Marini-Croce

  loquis

Pubblicato:  2019-12-02 14:54:00

  Discovery

Realizzato nella seconda metà del sedicesimo secolo dalla famiglia De Marini, sulla piazza aperta nella prima metà del secolo, il palazzo viene edificato su resti medievali appartenenti alla stessa famiglia. Attorno al cortile interno, un tempo comunicante con la piazza, mediante un vicolo cieco sormontato da un archivolto, ancora oggi visibile, si snoda lo scalone monumentale a tre ordini di logge. Il portale marmoreo con allegorie della pace, è opera di Gian Giacomo della Porta. All'interno vi sono affreschi di Jacopo Antonio Boni e Giovanni Agostino Ratti. L'aspetto odierno, è frutto di una radicale ristrutturazione attuata nel diciottesimo secolo, quando sono proprietari la famiglia Negrone.. Anche gran parte del basamento, apparentemente medievale, viene trasformato in questo periodo. Ceduto nel 1830 ad Andrea Croce, subisce la chiusura della loggia sul cortile, riaperta solamente nel dopoguerra.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta