Loquis: Porto Romano di Ponza

Scarica Loquis!

Porto Romano di Ponza

  loquis

Pubblicato:  2018-03-14 11:39:00

  VisitLazio

Il porto romano di Ponza è stato di recente definitivamente localizzato sul versante settentrionale dell'isola, nel luogo di quello moderno. L'insenatura, tuttora occupata dall'impianto portuale risalente alla ristrutturazione borbonica del 1768, è naturalmente difesa dall'azione dei venti e del moto ondoso, grazie alla presenza del piccolo promontorio di Punta della Madonna e ulteriormente protetta dal lungo molo, ora denominato "Mario Musco", documentato in questa posizione già nella cartografia rinascimentale. Indagini subacquee hanno appurato la presenza, al suo interno, di resti del molo romano, ed il parziale crollo della fodera di cemento ha reso visibile un tratto della struttura originaria, conservata sotto il piano di calpestio dell'attuale banchina fino al livello del fondo marino. A circa 50 cm. dal filo della fondazione sono state individuate, eccezionalmente conservate nel fango del fondale, delle tavole in legno di quercia accostate l'una all'altra che testimoniano l'impiego, per la costruzione del molo, del metodo a doppia paratia, come prescritto nel suo trattato da Vitruvio, architetto di età augustea.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta