Loquis: Villa di Orazio

Scarica Loquis!

Villa di Orazio

  loquis

Pubblicato:  2018-03-13 18:10:00

  VisitLazio

La villa si trova nei pressi del comune di Licenza, cittadina importante anche nel Medioevo e nel Rinascimento, come dimostrano il Castello Orsini ed il Palazzo Baronale. Qui nel primo decennio del Novecento vennero rinvenuti i resti di una grande villa romana risalente al Primo secolo avanti Cristo. I risultati della campagna di scavo dimostrarono l'appartenenza della villa all'illustre poeta latino Orazio, che la ricevette in dono da Mecenate, consigliere e amico di Augusto, su suggerimento dello stesso imperatore, nel 33 avanti Cristo. Il complesso residenziale, era una magione di circa 500 mq – ‘piccola' secondo gli antichi romani - ripartita in numerose stanze ed ambienti con un grande quadriportico ed un balneum; nel corso del tempo la villa oraziana fu ampliata con la costruzione di nuovi ambienti, all'esterno del corpo principale, e di un vero e proprio complesso termale. Annesso alla villa era anche un grande giardino delimitato da portici oltre ad una vasta proprietà agricola di quaranta ettari; ma la villa era essenzialmente un luogo di riposo, dove praticare il famoso otium dei latini, il tempo libero dai negotia - gli affari e le occupazioni della vita politica - dedicato dagli uomini liberi alle attività dell'intelletto, alle cure domestiche e della proprietà.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta