Loquis: Coreca

Scarica Loquis!

Coreca

  loquis

Pubblicato:  2019-08-07 21:07:00

  Discovery

Si affaccia a ovest sul mar Tirreno meridionale ed è circondato dal capoluogo comunale di Amantea fino a sud, ove inizia il confine con Campora San Giovanni. Il territorio consiste principalmente in un promontorio roccioso; nella parte pianeggiante sorge il centro cittadino. Comprende anche una zona collinare e ampie spiagge. Il clima è tipicamente mediterraneo, caratterizzato da inverni miti e umidi ed estati calde, secche e ventilate con un'alta percentuale di giornate soleggiate. Nell'antichità, all'arrivo dei primi coloni greci corinti, per la natura rigogliosa che ricordava la natale Corinzia e la numerosa presenza di corvi, fu chiamata Korakas, che significa per l'appunto luogo dei corvi. Fu come una sorta scalo con un piccolo porticciolo, sempre punto importante per le basi di vedetta durante il corso dei secoli, ma non sviluppatasi per dar posto alla vicina Amantea e ai paesi collinari limitrofi come Aiello Calabro e Lago. Nel 1943 fu un punto strategico per le operazioni degli alleati, adoperato dagli anglo-americani per le operazioni di segnaletica morse. Negli anni sessanta, grazie al boom economico ed al rilancio dell'economia italiana, Coreca diventa una meta turistica e radioamatoriale, grazie alla posizione strategica. Nei primi anni 90 iniziò il declino di Coreca, ma dal 2013 è iniziato un lento ma eccellente rinnovamento e presa di coscienza per far risorgere Coreca, grazie anche ai giovani locali che ad altre associazioni culturali pro-coreca.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta