Loquis: Castello di Giulio Secondo

Scarica Loquis!

Castello di Giulio Secondo

  loquis

Pubblicato:  2018-03-12 16:28:00

  VisitLazio

Edificato nel corso del quindicesimo secolo per volere del cardinale Giulio Della Rovere, futuro papa Giulio Secondo, a presidio del porto fluviale, il castello domina con tutta la sua maestosa imponenza il borghetto di Ostia antica​ che si snoda al suo cospetto. Perduta la sua funzione primaria a causa di una tragica piena del Tevere del 1557 che cambiò il corso del fiume, il castello visse un lungo periodo di abbandono e fu utilizzato a lungo come fienile e magazzino prima e poi come luogo di detenzione. Insieme al borghetto e agli scavi di Ostia antica, il castello con le sue sale affrescate i grandi e spaziosi ambienti che lo caratterizzano al suo interno e la bellissima scala elicoidale che univa gli ambienti destinati alla guarnizione agli spalti del castello, merita una visita attenta perché rappresenta una sorta di isola silenziosa carica di storia posta a metà strada tra il caos delle vicine strade ed il vociare proveniente dalle spiagge di Ostia non lontane.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta