Loquis: Castello di San biagio

Scarica Loquis!

Castello di San biagio

  loquis

Pubblicato:  2018-03-12 09:58:00

  VisitLazio

Costruito dai Longobardi sui ruderi di una fortezza o di un tempio romano, in posizione dominante il paese e la piana di Fondi-Monte San Biagio, e raggiungibile percorrendo le pittoresche scalinate che attraversano il centro storico, è stato oggetto di importanti opere di restauro che recentemente ne hanno permesso la riapertura al pubblico. La struttura, che faceva parte di un complesso sistema difensivo del paese, composto anche da possenti mura, sbarramenti e posti di guardia, presenta una pianta trapezoidale con una torre triangolare sul lato sud-ovest e due torri, di cui una circolare e l'altra semicircolare sul lato nord. Rimaneggiato dai Carolingi, fu successivamente ampliato e fortificato dal Conte Onorato Secondo Caetani. Il documento più antico che menziona il castello risale al 1099.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta