Loquis: Santuario San Felice da Cantàlice

Scarica Loquis!

Santuario San Felice da Cantàlice

  loquis

Pubblicato:  2018-03-09 16:31:00

  VisitLazio

San Felice da Cantàlice è oggi compatrono della Diocesi di Rieti e il suo santuario è meta di pellegrinaggio. Felice Porro nacque a Cantàlice tra il 1510 e il 1515; durante l'infanzia fu prima pastorello quindi agricoltore. Ancora bambino andò a servizio della famiglia Picchi a Cittaducale, dove maturò la sua aspirazione a diventare frate cappuccino. Felice prese i voti dopo essere scampato miracolosamente alla morte, travolto e calpestato da giovenchi non domati. Entrò in convento a Roma nel 1544 e vi esercitò per lungo tempo il suo ministero, tanto da riscuotere una grandissima popolarità. Fu amico di san Filippo Neri e del cardinal Peretti, il futuro Sisto Quinto, al quale predisse il papato. Morto nel 1587 in fama di santità; lo stesso Sisto Quinto volle che il processo di canonizzazione fosse avviato immediatamente. Di fatto, però, fu beatificato nel 1625 e proclamato Santo nel 1712.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta