Loquis: Santuario Madonna del Canneto

Scarica Loquis!

Santuario Madonna del Canneto

  loquis

Pubblicato:  2018-03-09 08:16:00

  VisitLazio

Un pellegrinaggio religioso di particolare importanza è quello del santuario della Madonna di Canneto che sorge nel cuore del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise a quota 1020 metri alle falde dei monti della Meta, dove sgorgano le acque del Melfa, nella pittoresca valle omonima e nel territorio del comune di Settefrati in provincia di Frosinone Alle sorgenti del Melfa, a Capodacqua, a circa 12 metri nel sottosuolo, ricoperto da detriti alluvionali, giace un tempio dedicato ad una divinità del quarto avanti cristo, prova della preesistenza nella valle di Canneto di un culto pagano tributato alla dea Mefiti, divinità italica. Secondo la tradizione, il Santuario ebbe origine da un'apparizione della Madonna ad una pastorella di nome Silvana, cui chiese di far costruire una chiesa. La celeste Signora lasciò, quindi, la propria statua e fece scaturire la sorgente che alimenta il fiume Melfa, nel quale disperse una minutissima polvere d'oro. Con il passare del tempo si è radicato il pellegrinaggio nell'ottava Assunzione della Vergine il 22 agosto, che divenne la festa secolare della Madonna del Canneto. Il 18 agosto una riproduzione della statua viene portata in processione da Settefrati al santuario, per tornarvi il 22, sempre processionalmente.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta