Loquis: Greccio presepe vivente

Scarica Loquis!

Greccio presepe vivente

  loquis

Pubblicato:  2018-03-08 11:57:00

  VisitLazio

La celebrazione storica del "primo presepe del mondo" risale al 1223, quando San Francesco si ritirò in eremitaggio sul Monte Lacerone, dove oggi sorge una cappella in suo ricordo. Il Santo scendeva spesso per predicare agli abitanti del paese e, la notte del 24 dicembre, insieme ai frati e agli abitanti della contrada, pensò di rappresentare il prodigio della Nascita di Gesù con un presepe vivente. Nel 1972, la Pro Loco di Greccio mise in atto, per la prima volta, la rievocazione dell'evento storico. I dialoghi furono tratti dai testi di Tommaso da Celano, biografo di San Francesco d'Assisi, San Bonaventura e Monsignor Terzi. I costumi medioevali da nobili, araldi e popolani, furono presi in prestito dal teatro dell'Opera di Roma ed indossati da ragazzi e ragazze del luogo.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta