Loquis: L'isola Tiberina di Melania Mazzucco

Scarica Loquis!

L'isola Tiberina di Melania Mazzucco

  loquis

Pubblicato:  2018-03-03 18:12:00

  Roma Letteraria

EMBED CODE

Zero attraversò il ponte e raggiunse l’Isola Tiberina. La chiesa illuminata dai proiettori sembrava la quinta di una scenografia. Nel piccolo piazzale, sotto l’obelisco, una camionetta della polizia sorvegliava l’ospedale israelitico. […] Zero scese rapidamente le scalette, e sentì i suoi passi risuonare in un silenzio irreale. Il Tevere era stato in piena, una massa d’acqua scura ancora ribolliva contro le banchine. […] Alle sei, sull’Isola Tiberina, non c’era nessuno. Di tutta Roma, che spesso Zero esplorava di notte, quando era vuota e accogliente, solo e scortato unicamente dai suoi cani, l’isola era il luogo che preferiva. La sua forma gli ricordava una nave, che si era arenata in mezzo al Tevere chissà quando. Da, Un giorno Perfetto. Di Melania Mazzucco, 2005.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta