Loquis: Ministero dell’Economia e delle Finanze, di Giggi Zanazzo

Scarica Loquis!

Ministero dell’Economia e delle Finanze, di Giggi Zanazzo

  loquis

Pubblicato:  2019-01-31 15:11:00

  Roma Letteraria

EMBED CODE

Er palazzo de le Finanze Saette, moje mia, che frabbicone! che straccio de palazzo, e me minchioni si che fottio de carcia e de mattoni je c’è vorsuto a fa ‘sto puttanone! E, dico, qui ce vanno du’ persone! antro che dua, affari de mijoni…Che piccola grandezza de portoni e de finestre; va’ che precissione!...E ‘sti cancelli intorno, eh che cancelli?’sta cancellata sai si che c’impara? quanto so’ providenti li fratelli. Cassu, dice, a servell noi stuma mall; in cass bastessi nen giù la Lungara, piantuma bell’e chi la succursall. Da, Poesie romanesche. Di Giggi Zanazzo, 1976.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta