Loquis: Roma, impressioni generiche di Marguerite Yourcenar

Scarica Loquis!

Roma, impressioni generiche di Marguerite Yourcenar

  loquis

Pubblicato:  2019-02-01 09:01:00

  Roma Letteraria

EMBED CODE

Mi si accusa di amare Roma troppo poco. Era bella, tuttavia, durante quei due anni in cui lo Stato e io ci misurammo a vicenda, la città dalle vie anguste, dai Fori ingombri, dai mattoni che hanno il coloro della carne dei vecchi. A ritornarci dopo il soggiorno in Oriente e in Grecia, Roma si rivestiva d’una specie di esotismo che un romano nato e vissuto sempre nell’Urbe non sospetterebbe. Tornavo ad abituarmi ai suoi inverni umidi e nebbiosi, alla sua estate africana, temperata dal fresco delle cascate di Tivoli e dei laghi di Alba, al suo popolo quasi rustico, legato con attaccamento provinciale ai sette colli […]. Da, Memorie di Adriano. Di Marguerite Yourcenar, 1988.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta