Loquis: Ponte Sant’Angelo di Giuseppe Vasi

Scarica Loquis!

Ponte Sant’Angelo di Giuseppe Vasi

  loquis

Pubblicato:  2019-02-01 09:52:00

  Roma Letteraria

EMBED CODE

Dall'imperatore Elio Adriano fu edificato questo ponte in faccia al suo Mausoleo, o vogliamo dire sepolcro, affinché fossero comodamente goduti, ed osservati da vicino tutti i magnifici e nobili annessi, che lo adornavano; e però dal suo fondatore fu chiamato ponte Emilio. Ma perite poi le vane superstizioni de' Gentili, servì, come ad oggidì, per andare alla basilica Vaticana, e però vi fu eretto fin colà un magnifico portico, affinché servisse di riparo tanto ne' tempi piovosi, quanto ne' giorni assolati; e per rendere maestoso il suo ingresso gl'imperatori Gallieno, Valentiniano e Teodosio vi aggiunsero un grande arco a guisa de' trionfali: ma poi furono a poco a poco atterrati nelle guerre civili. Da, Indice istorico del gran prospetto di Roma. Di Giuseppe Vasi, 1770.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta