Loquis: Piazza Montanara e il Colle Palatino di Pascarella

Scarica Loquis!

Piazza Montanara e il Colle Palatino di Pascarella

  loquis

Pubblicato:  2019-02-04 13:46:00

  Roma Letteraria

EMBED CODE

I suonatori […] s’avviano verso un vicolo e vi entrano. Il vicolo muore oscuramente davanti a un voltone enorme, sorretto da alcune colonne scannellate. Tutti vi passan sotto cantando e rammentando il Piranesi; poi traversano in silenzio la piazza Montanara, ove qua e là, sul selciato, dormono gruppi di contadini, aspettando che l’alba li svegli; girano in un labirinto di stradicciuole deserte e, lasciandosi dietro un grande e vecchio palazzo nero e disabitato, il quale per non morire d’inedia, s’è dovuto mettere a fare il magazzino di legname, proseguono verso una torre così rovinata e desolata che par che mediti il suicidio, e sboccano alfine in un largo sterrato, dirimpetto a una strada lunga diritta e solitaria, in fondo alla quale, sul cielo scintillante di stelle, sorge un colle, coronato di cipressi: il Palatino. – Qui, una volta, si tagliavano le teste! – dice un vecchio. Nessuno aggiunge niente, e tutti seguitano a camminare finché un altro, fermandosi davanti ad alcuni ruderi, esclama: – Ecco tutto quello che rimane del Circo Massimo! –. Da, I sonetti storia nostra, le prose. Di Cesare Pascarella, 1955.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta