Loquis: Il Macello, secondo Tommaso Giartosio

Scarica Loquis!

Il Macello, secondo Tommaso Giartosio

  loquis

Pubblicato:  2019-10-02 08:16:00

  Roma Letteraria

EMBED CODE

Il Mattatoio degli anni Novanta era ancora e più che mai “un macello”. Un luogo colorato e vitale ma non certo un’utopia di convivenza armoniosa. Il suo microcosmo di incontri, scontri, laboriose contrattazioni riproduceva in forma esemplare ciò che stava accadendo in una Roma sempre più fratta e nomadica […]. Prima venne sgomberato il campo rom (si comincia spesso da loro) per fare spazio alla Città dell’Altra Economia: mercatino, ristorante e centro studi dedicati all’agricoltura biologica. Alcuni padiglioni ospitarono una parte del MACRO, il Nuovo Museo di Arte Contemporanea di Roma, e la facoltà di architettura della Terza università. Un’area venne assegnata alla polizia municipale. Altre trasformazioni sono state appena avviate o restano sulla carta. Da, L'O di Roma. Di Tommaso Giartosio, 2012.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta