Loquis: Il Gianicolo secondo Alexandre Dumas

Scarica Loquis!

Il Gianicolo secondo Alexandre Dumas

  loquis

Pubblicato:  2019-02-04 10:45:00

  Roma Letteraria

EMBED CODE

Se andrete a Roma e visiterete villa Pamphilj, dopo aver cercato sotto i suoi grandi pini e lungo i suoi canali l’ombra e la frescura così rare nella capitale del mondo cristiano, forse ridiscenderete per un delizioso sentiero verso il Gianicolo e, a metà cammino, troverete la fontana Paolina. Oltrepassato questo monumento, e dopo esservi fermato un istante sulla terrazza della chiesa di San Pietro in Montorio che domina tutta Roma, visiterete il chiostro del Bramante nel cui centro, in una rientranza di qualche piede è costruito, nel posto preciso in cui fu crocifisso San Pietro, un piccolo tempio mezzo greco, mezzo cristiano; poi, da una porta laterale, risalirete nella chiesa stessa. Là, il cicerone d’obbligo vi mostrerà, nella prima cappella a destra, il Cristo flagellato di Sebastiano del Piombo, e nella terza cappella a sinistra un Cristo nel sepolcro, del Fiammingo. Da, I Cenci. Di Alexandre Dumàs, 2004.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta