Loquis: Via Luigi Pianciani

Scarica Loquis!

Via Luigi Pianciani

  loquis

Pubblicato:  2018-02-17 21:42:00

  Le Vie di Roma

EMBED CODE

Strada dedicata a uno dei primi sindaci di Roma operativi dopo l'Unità d'Italia, tra il 1872 e il 1874, quando si dimise perché in contrasto con la Giunta Comunale appena eletta. In questa veste sostenne, fra l'altro, la costruzione di un impianto crematorio presso il cimitero del Verano, che fu a lungo uno dei pretesti degli scontri tra clericali e anticlericali, in Comune. Ci volle un bel po' di tempo, ma la battaglia fu vinta, e quando il conte Pianciani morì a Spoleto, nel 1890, il suo corpo, come quello dell'amico Luigi Castellazzo, fu cremato, e le ceneri deposte al Verano, come egli aveva richiesto. Tra il 1872 e il 1874 su iniziativa di Pianciani furono installate le prime fontanelle pubbliche romane, cilindri in ghisa alti poco più di un metro con tre cannelle per far sgorgare l'acqua corrente. Le prime furono installate in Piazza della Rotonda, in via delle Tre Cannelle e in via San Teodoro.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta