Loquis: La Villa dei Papa Borghese

Scarica Loquis!

La Villa dei Papa Borghese

  loquis

Pubblicato:  2018-02-21 17:13:00

  Personaggi di Roma

quando Camillo Borghese fu eletto Papa nel 1605 sotto il nome di Paolo Quinto, intraprese la costruzione di una villa nel parco del Pincio Il progetto iniziò nel 1607 e nel marzo 1613, opere della importante collezione raccolta dal Cardinale Scipione Borghese, nipote di papa Paolo Quinto, vi vennero trasferite. Paolo Quinto gioca un ruolo importante nel mecenatismo romano: a Carlo Maderno è affidata la modifica della Basilica di San Pietro e la costruzione del Palazzo Pallavicini Rospigliosi; Flaminio Ponzio amplia il Palazzo del Quirinale e ristruttura la piazza adiacente. Tante le costruzioni volute da questo papa: il Fontanone del Gianicolo, la Fontana dei Cento Prei in piazza Trilussa, a Santa Maria Maggiore la colonna corinzia e la Cappella Paolina, dove sono le spoglie di Paolo Quinto . Nel 1616 lo scienziato Galileo Galilei fu convocato a Roma. Accolto con tutti gli onori fu in verità severamente ammonito per aver sostenutole tesi eliocentriste di Copernico. Erano questi gli anni dell’Inquisizione. Il 12 aprile 1633 si apre il processo a Galileo Galilei che si conclude con la condanna per eresia e con l’abiura delle concezioni astronomiche

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta