Loquis: Giulio Secondo e la Cappella del Rinascimento

Scarica Loquis!

Giulio Secondo e la Cappella del Rinascimento

  loquis

Pubblicato:  2018-02-15 15:17:00

  Personaggi di Roma

È il primo novembre del 1512, giorno di Ognissanti e a San Pietro ci si prepara per un evento che segnerà per sempre la storia dell’arte; con una messa solenne Giulio Secondo inaugura la Cappella Sistina ridisegnata da Michelangelo Buonarroti. Soltanto quattro anni prima il pontefice aveva affidato al grande artista l’incarico di modificare le decorazioni della cappella costruita negli anni del pontificato di suo zio: Sisto Quarto . Giulio Secondo , nato Giuliano della Rovere, fu uno dei più importanti pontefici del Rinascimento; di quell’epoca colse lo spirito politico ma anche l’amore per il bello: papa guerriero e artefice di complessi intrighi, mecenate di artisti quali Michelangelo, Bramante e Raffaello. Determinato, astuto, ambizioso, Giulio Secondo lega a sé la nobiltà romana e si libera dei potenti Borgia.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta