Loquis: Sabrina Ferilli al Bar Sacco

Scarica Loquis!

Sabrina Ferilli al Bar Sacco

  loquis

Pubblicato:  2018-02-21 17:16:00

  Personaggi di Roma

che nel film di Paolo Genovese si chiamerà The Place, serve caffè e cappuccini . The Place" è l'adattamento della serie tv Usa ‘The Booth At The End", e ha una sola scena: un tavolino di un bar dove un uomo, Valerio Mastandrea per l'appunto, si trova a ricevere clienti e ogni tanto parla con una cameriera. «Mentre tutti gli attori hanno recitato uno o due giorni, Valerio è stato fermo su una sedia al tavolo per 13 giorni: se vince il David di Donatello lo fa come miglior scenografia. Forse è l'unico che gli manca», dice scherzando Genovese. La trama: otto persone, sconosciute tra loro, stringono un patto con un misterioso uomo (Dio? Il Diavolo? La Coscienza) che sembra passare le sue giornate seduto nel bar. È una persona particolare, capace di esaudire i desideri, ma in cambio loro dovranno svolgere un compito che gli verrà assegnato. Ma qual è il "luogo" di Roma dove i protagonisti riescono a guardarsi meglio dentro? «La Tangenziale alle 5 del pomeriggio», dice ridendo Mastandrea. «Il bagno di casa mia», butta là Giallini. «Campo de' Fiori», per il regista. Nessun luogo per Sabrina Ferilli. «Non saprei che rispondere », dice l'attrice romana nata nel 1964, alzando le spalle. Strano, davvero che non ci sia un posto del cuore nella Città eterna per una che ha recitato nella "Grande Bellezza" di Paolo Sorrentino e che per la Roma e i romanisti si spogliò al Circo Massimo, omaggio a Crazy Horse per lo scudetto giallorosso, ormai 16 anni fa.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta